SSD diventa sempre più popolare ora. Detto questo, sapere come formattare SSD o riformattare SSD diventa molto importante ora per molti utenti Windows. Questo articolo ti mostrerà tre diversi modi per formattare SSD Windows 10.

SSD, l'abbreviazione di unità a stato solido, è un tipo di dispositivo di archiviazione dati. A differenza delle tradizionali unità disco rigido (HDD), SSD utilizza memoria flash a semiconduttore anziché supporti rotanti. E non ci sono parti mobili per un SSD. Utilizzando la memoria flash per archiviare i dati, offre prestazioni e affidabilità migliori su un HDD.

Se vuoi saperne di più sulle differenze tra SSD e HDD, questo articolo potrebbe aiutarti: SSD VS HDD: qual è la differenza? Quale dovresti usare nel PC?

Poiché il prezzo di SSD diminuisce in questi anni, SSD diventa più conveniente per i normali utenti domestici. Molti utenti migrano il sistema operativo su SSD per godere della velocità di esecuzione elevata di SSD e prestazioni migliori. In questo caso, sapere come formattare SSD è di grande importanza quando si desidera riutilizzare SSD o cancellare i dati sulla partizione SSD.

Quando è necessario formattare SSD

Se si acquista solo un nuovo SSD o si desidera installare un nuovo sistema operativo su SSD, la formattazione di un'unità SSD è molto necessaria. Ecco alcune occasioni in cui è necessario formattare SSD.

1. L'unità SSD non è formattata.

Il nuovo SSD non è formattato. Alcuni utenti sono confusi su questo se il nuovo SSD deve essere formattato da soli. In realtà, quando si ottiene un nuovo SSD, è necessario formattarlo nella maggior parte dei casi.

Questo perché quell'unità SSD può essere utilizzata su una varietà di piattaforme come Windows, Mac, Linux e così via. In questo caso, è necessario formattarlo in diversi file system come NTFS, HFS +, Ext3, Ext4, ecc. per l'utilizzo sul sistema in modo che possa essere montato come volume di archiviazione utilizzabile sul sistema.

2. Si desidera installare il sistema operativo Windows sull'SSD.

Se si desidera utilizzare la partizione SSD per installare il sistema operativo, è necessario formattare la partizione in uno stato pulito. Se si utilizza la migrazione del sistema per eseguire la migrazione del sistema operativo, il software di migrazione formatterà l'unità automaticamente durante il processo di migrazione.

3. Si desidera cancellare tutti i dati sull'SSD per il riutilizzo.

Se l'SSD non contiene file importanti e si desidera eliminare tutti i dati sul disco, sarà necessario utilizzare un'utilità di formattazione dell'unità per formattare l'unità per il riutilizzo. La formattazione dell'SSD può cancellare rapidamente tutti i dati sul disco.

La formattazione di un SSD è molto semplice purché si utilizzi uno strumento di formattazione dell'unità professionale. Successivamente ti mostrerò tre diversi modi per formattare gratuitamente SSD.

Come formattare un SSD Windows 10 con Gestione disco

È possibile utilizzare lo strumento di formattazione del disco rigido integrato di Windows per formattare SSD Windows 10. Gestione disco è un'utilità di Microsoft Windows introdotta per la prima volta in Windows XP per sostituire il vecchio comando FDISK dello strumento di partizione.

Gestione disco può eseguire alcune semplici operazioni su disco e partizione come creare partizione, eliminare partizione, formattare partizione, modificare lettera di unità, estendere o ridurre la partizione. Quindi puoi usare Gestione disco per formattare SSD Windows 10, che è molto semplice e non è necessario installare alcun software di terze parti.

Gestione disco non è la migliore utility per gestire le partizioni SSD, ma se vuoi solo formattare il disco rigido e questo è tutto, puoi seguire i passaggi per andare avanti.

Passo 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start di Windows e selezionare Gestione disco per ottenere l'interfaccia principale di Gestione disco o eseguire diskmgmt.msc per aprire Gestione disco.

Passo 2. Scegli la partizione su SSD che desideri formattare. E quindi fare clic con il pulsante destro del mouse per selezionare Formato.

scegli il formato

Passo 3. È inoltre possibile specificare autonomamente l'etichetta del volume, il file system e la dimensione dell'unità di allocazione, quindi fare clic su OK.

selezionare Esegui una formattazione rapida e fare clic su OK

la formattazione SSD è leggermente diversa dall'HDD in quanto utilizza una tecnologia diversa rispetto a un HDD. Quando si formatta SSD, assicurarsi che Quick Format sia selezionato prima di formattare un SSD. Se deselezionato, il tuo computer eseguirà un formato completo, che può abbreviare la vita di SSD.

Passo 4. Questa nota è per dirti che tutti i dati su questo volume verranno cancellati. Assicurarsi che non vi siano file necessari in questa partizione e fare clic su OK per continuare.

fare clic su OK

Quindi la partizione SSD verrà formattata molto rapidamente. Tutti i dati sull'unità verranno cancellati e potranno essere riutilizzati di nuovo.

Ora hai imparato come formattare SSD Windows 10 con Gestione disco. È possibile utilizzare Gestione disco per formattare SSD a proprio agio, ma assicurarsi che Quick Format sia controllato prima della formattazione.

Successivamente, ti mostrerò un gestore di partizioni più conveniente e potente: il rispettabile MiniTool Partition Wizard Free Edition.

Formatta SSD con MiniTool Partition Wizard

MiniTool Partition Wizard Free Edition è un meraviglioso gestore di partizioni del disco. Con questa utility non solo puoi formattare SSD Windows 10 in pochi clic, ma anche utilizzare questo strumento per gestire le partizioni SSD con le sue funzionalità come creare partizione, eliminare partizione, ridimensionare partizione, estendere partizione, copiare disco e così via.

Se si desidera eseguire operazioni avanzate sul proprio SSD, MiniTool Partition Wizard Free Edition consente di allineare la partizione SSD, convertire il disco MBR in GPT, migrare il sistema operativo in HD / SSD, convertire FAT in NTFS, misurare le prestazioni SSD con la sua funzione Disk Benchmark, cancellare il disco, analizzare l'utilizzo dell'unità SSD .

la formattazione di un'unità rimuoverà tutti i file sull'unità. Assicurati di eseguire il backup di file importanti sull'SSD in anticipo.

Passo 1. Scarica MiniTool Partition Wizard Free Edition facendo clic sul seguente pulsante. Installalo e avvialo per ottenere la sua interfaccia principale.

Download gratuito

Passo 2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che si desidera formattare e selezionare Formato partizione dal pannello delle azioni a sinistra.

fare clic su Formatta partizione

Passo 3. In questa pagina, specificare l'etichetta della partizione, il file system e le dimensioni del cluster. È possibile formattare il file system dell'unità in FAT32, NTFS, exFAT, Ext2, Ext3, soddisfacendo tutte le esigenze (Vedere: NTFS vs. FAT32 vs. exFAT - Differenze e come formattare in). Dopo aver reimpostato questi parametri, è possibile fare clic su OK.

impostare l'etichetta della partizione, il file system e la dimensione del cluster

Passo 4. In questa pagina, sembra che la partizione SSD sia stata formattata. In realtà, è solo un'anteprima. È necessario fare clic su Applica nell'angolo in alto a sinistra per eseguire l'operazione in sospeso.

fare clic su Applica

se vuoi vendere o donare la tua vecchia unità, non provare a formattare SSD per cancellare tutti i dati poiché i dati sull'unità possono essere recuperati se formatti solo SSD. Per cancellare completamente un SSD, è meglio utilizzare la funzione Wipe Partition di MiniTool Partition Wizard Free Edition, che fornisce metodi 5.

Utilizzando questo software di formattazione del disco rigido, ho formattato con successo SSD Windows 10 in pochi clic. E le sue altre funzionalità sono anche molto utili per la gestione delle partizioni SSD. Il miglior strumento di partizione che abbia mai usato! Fai clic qui per twittare

Dal momento che MiniTool Partition Wizard Free è un gestore di partizioni così user-friendly e considerato affidabile da decine di milioni di utenti, perché non provare? Non esitate a prenderne uno ora!

Download gratuito

Formato SSD Windows 10 con CMD

MiniTool Partition Wizard Free Edition è davvero conveniente per gli utenti domestici per gestire dischi e partizioni. Tuttavia, per gli utenti che non vogliono davvero ricorrere a software di terze parti, ecco un altro modo per formattare SSD, ovvero utilizzare CMD.

CMD è anche noto come cmd.exe o Prompt dei comandi, che è un'applicazione di interprete della riga di comando disponibile nella maggior parte dei sistemi operativi Windows.

Con la riga di comando, gli utenti possono risolvere tutti i tipi di problemi di Windows attraverso un'interfaccia a riga di comando come creare partizione, eliminare partizioni, formattare partizioni, copiare file, eseguire operazioni CHKDSK per controllare e riparare il problema del disco rigido.

I prompt dei comandi vengono forniti per tutti i sistemi operativi basati su Windows NT, inclusi Windows 10, Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP, Windows 2000, Windows Server 2012, Windows Server 2008 e Windows Server 2003.

Quindi, se stai eseguendo questi sistemi operativi Windows, puoi anche formattare SSD digitando alcuni comandi nella finestra del prompt dei comandi a condizione che tu abbia familiarità con CMD.

Ora vediamo come formattare SSD con CMD in passaggi dettagliati.

Passo 1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start di Windows, quindi scegliere Esegui e immettere cmd per aprire la finestra del prompt dei comandi. Puoi anche inserire cmd nella casella di ricerca di Windows 10 Cortana e scegliere la corrispondenza migliore per aprire la finestra del prompt dei comandi.

Passo 2. Quando la riga di comando viene aperta, immettere diskpart e premere Invio. Potresti vedere una finestra pop-up come di seguito. Fare clic su  per aprire la finestra Diskpart.

apri diskpart

Passo 3. Quindi immettere i seguenti comandi e premere Invio dopo ciascuno di essi.

  • elenco disco
  • select disk * (* rappresenta il numero del disco)
  • Partizione elenco
  • select partition * (* rappresenta il numero di partizione)
  • Formato FS=NTFS rapido

formattare la partizione SSD in CMD

Qui ho formattato la partizione nel file system NTFS. È inoltre possibile formattare la partizione SSD in FAT32 utilizzando diskpart in base alle proprie esigenze. Se vuoi formattare su exFAT, puoi provare MiniTool Partition Wizard Free Edition.

Passo 4. Dopo che DiskPart ha formattato correttamente la partizione SSD, è possibile digitare exit per chiudere la finestra Diskpart.

Al momento, la formattazione è stata completata. Dopo averti mostrato i 3 diversi metodi di cui sopra, puoi scegliere un metodo che ti piace. Ma se si desidera gestire le partizioni SSD in modo flessibile e migliorare le prestazioni SSD a lungo termine, si consiglia di utilizzare il gestore di partizioni all-in-one - MiniTool Partition Wizard Free Edition.

Download gratuito

Se hai formattato accidentalmente la partizione sbagliata sul disco SSD, non farti prendere dal panico. È possibilerecuperare i dati dalla partizione formattata con la funzione di recupero dati di MiniTool Partition Wizard Pro Ultimate Edition. Fare clic sul seguente pulsante per ottenerne uno.

Download gratuito

Seguendo i passaggi in questo post, ho imparato tre diversi modi per formattare SSD e ho formattato con successo il mio SSD in pochi clic. Vorrei condividere questo post con più amici che vogliono formattare SSD in modo semplice.Fai clic qui per twittare

Ci sono molti altri software di formattazione delle unità sul mercato come WD Quick Formatter. Tuttavia, alcuni utenti hanno riferito di aver riscontrato errori di formattazione durante l'utilizzo del formattatore rapido WD per formattare SSD. E altri hanno detto che questo software non è molto facile da usare.

Quindi, se vuoi scegliere software di terze parti per formattare SSD, MiniTool Partition Wizard Free Edition è la scelta migliore.

Conclusione

Dopo aver imparato come formattare SSD con MiniTool Partition Wizard Free Edition, l'utilità integrata di Windows Gestione disco e i comandi CMD, puoi scegliere uno dei tre metodi per formattare SSD Windows 10 o riformattare SSD senza problemi. Spero che questo post ti aiuti.

Se hai qualche domanda su come formattare SSD Windows 10 o hai qualsiasi altro buon strumento di formato SSD da consigliare, puoi lasciare un messaggio nella seguente zona di commento e ti risponderemo il prima possibile. Se hai bisogno di aiuto quando utilizzi il software MiniTool, puoi contattarci tramite [email protected].

Come formattare SSD FAQ

Come posso formattare un SSD in Windows 10?

Avvia MiniTool Partition Wizard Free Edition, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che desideri formattare e seleziona Formato partizione dal menu. Specificare l'etichetta della partizione, il file system e la dimensione del cluster della partizione SSD. Infine, fai clic su Applica per consentire la modifica.

Qual è il formato migliore per SSD?

Se si desidera utilizzare l'SSD su un PC Windows, NTFS è il miglior file system. Se utilizzi Mac, scegli HFS Extended o APFS. Se si desidera utilizzare l'SSD sia per Windows che per Mac, il file system exFAT sarà una buona scelta.

Come si può formattare Samsung SSD?

Collega il tuo SSD Samsung al tuo PC o laptop. Aprire Gestione disco e fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che si desidera formattare. Quindi scegli Formato dal menu di scelta rapida e segui le istruzioni sullo schermo per formattare l'SSD Samsung.

La formattazione di un SSD lo danneggia?

Se si esegue un formato completo, potrebbe abbreviare la vita di SSD. Quando si formatta SSD in Gestione disco, assicurarsi che la formattazione rapida sia selezionata. Puoi anche scegliere MiniTool Partition Wizard Free per formattare SSD senza danneggiare SSD. MiniTool Partition Wizard esegue una formattazione rapida per impostazione predefinita.

  • Linkedin
  • Reddit